Raffreddore da fieno o semplice raffreddore? Come distinguerli

Se starnutisci spesso, probabilmente penserai di avere un semplice raffreddore. Gli starnuti possono però essere anche un sintomo di un'allergia respiratoria, ad esempio in caso di raffreddore da fieno.

What is hayfever?

Un jeune homme allergique se mouche le nez

Raffreddore da fieno o semplice raffreddore? Come distinguerli

Se starnutisci spesso, probabilmente penserai di avere un semplice raffreddore. Gli starnuti possono però essere anche un sintomo di un'allergia respiratoria, ad esempio in caso di raffreddore da fieno. In altre parole, i tuoi starnuti potrebbero essere causati da una reazione allergica a una sostanza presente nell'aria.

Raffreddore da fieno o semplice raffreddore?

A prima vista, può essere difficile distinguere un'allergia respiratoria da un raffreddore. I sintomi delle due malattie sono molto simili. Ne sono un esempio l'irritazione e l'infiammazione delle mucose nasali, che possono provocare starnuti frequenti e secrezione o congestione nasale. In che modo quindi puoi stabilire qual è la causa dei tuoi sintomi?

Raffreddore da fieno o semplice raffreddore? Come distinguerli

Un jeune homme allergique se mouche le nez

In altre parole, i tuoi starnuti potrebbero essere causati da una reazione allergica a una sostanza presente nell'aria.

Raffreddore da fieno o semplice raffreddore?

A prima vista, può essere difficile distinguere un'allergia respiratoria da un raffreddore. I sintomi delle due malattie sono molto simili. Ne sono un esempio l'irritazione e l'infiammazione delle mucose nasali, che possono provocare starnuti frequenti e secrezione o congestione nasale. In che modo quindi puoi stabilire qual è la causa dei tuoi sintomi?

Le principali differenze tra allergia e raffreddore

Sintomi

Naso o occhi che prudono
Raffreddore Allergia

Raramente

Molto spesso

Colore e consistenza del muco
Raffreddore Allergia

Può diventare giallastro o verdastro e abbastanza denso

Solitamente acquoso e trasparente

Mal di gola
Raffreddore Allergia

Spesso

Raramente

Dolore ai muscoli e alle articolazioni
Raffreddore Allergia

Qualche volta

Normalmente assente

Temperatura elevata o febbre
Raffreddore Allergia

Qualche volta

Molto improbabile

Caratteristiche

Quanto durano i sintomi?
Raffreddore Allergia

Di norma circa 1 settimana. A volte fino a 2 o 3 settimane. 

Finché ti esponi agli allergeni. Se ad esempio sei allergico ai pollini, durante la stagione dei pollini i sintomi possono durare diverse settimane.

Quando compaiono i sintomi?
Raffreddore Allergia

In misura crescente per un paio di giorni.

Subito dopo il contatto con l'allergene.

I sintomi si manifestano soltanto in determinate situazioni
Raffreddore Allergia

Se hai il raffreddore, i tuoi sintomi sono costanti in qualsiasi situazione.

L'insorgenza dei sintomi soltanto all'aperto, in certi luoghi o in caso di contatto con un particolare animale può indicare un'allergia.

Allergie e raffreddori: osserviamoli più da vicino

Per aiutarti a comprendere meglio la differenza tra raffreddore da fieno e semplice raffreddore, esaminiamo più attentamente che cos'è un'allergia e qual è la causa del raffreddore.

Cosa sono le allergie?

L'allergia, come ad es. il raffreddore da fieno, è estremamente diffusa in tutto il mondo e in tutte le fasce di età. Un'allergia può causare disturbi fastidiosi, che condizionano la vita e che a volte possono persino destare preoccupazione. Ma cos'è esattamente un'allergia?

Quando hai una reazione allergica, ciò è dovuto all'errata reazione del tuo sistema immunitario, che instaura un meccanismo di difesa nei confronti di una sostanza in realtà innocua. Le allergie sono tante e diverse.

Scopri di più sui diversi tipi di allergie.

Le sostanze che provocano una reazione allergica si chiamano allergeni. Gli allergeni tipicamente presenti nell'aria, che possono scatenare un'allergia respiratoria, sono:

Per la maggior parte delle persone, queste sostanze non rappresentano affatto un problema. Nel caso di soggetti allergici, tuttavia, il sistema immunitario reagisce con un falso allarme: classifica la sostanza come una minaccia e pone in essere misure eccessive per proteggere l'organismo.

9 sintomi delle allergie respiratorie

Poiché gli allergeni presenti nell'aria spesso provocano sintomi simili a quelli di un semplice raffreddore, può essere difficile distinguere le due cause. Abbiamo compilato un elenco dei sintomi tipici che possono manifestarsi se sviluppi una reazione allergica agli allergeni presenti nell'aria. Di solito questi sintomi insorgono subito dopo il contatto con l'allergene.

  • Naso chiuso
  • Naso che cola (generalmente con muco trasparente)
  • Starnuti
  • Naso che prude
  • Occhi che prudono, rossi o che lacrimano
  • Sindrome rinobronchiale (sensazione di muco che scende in gola)
  • Tosse
  • Sensazione di oppressione toracica o fischio durante la respirazione
  • Infiammazione (dolorosa) dei seni paranasali

Se soffri di un'allergia come il raffreddore da fieno, potresti manifestare alcuni dei sintomi indicati nel nostro elenco.

Le allergie sono malattie complesse e non sappiamo ancora esattamente perché alcune persone sviluppano allergie e altre no. Sappiamo però che le allergie sono spesso presenti in famiglia. Molti soggetti allergici hanno familiari che soffrono ugualmente di allergie.

Allergia o raffreddore: cos'è allora un raffreddore?

Il raffreddore è una delle malattie respiratorie più comuni. A differenza dell'allergia, il raffreddore è causato da un virus, è contagioso e si trasmette facilmente da una persona all'altra. Esistono oltre 200 tipi di virus che possono causare un raffreddore.

Une jeune femme envisage un test d’allergie

Test allergologico

Allergia o raffreddore: cos'è allora un raffreddore?

Il raffreddore è una delle malattie respiratorie più comuni. A differenza dell'allergia, il raffreddore è causato da un virus, è contagioso e si trasmette facilmente da una persona all'altra. Esistono oltre 200 tipi di virus che possono causare un raffreddore.

I raffreddori si diffondono rapidamente

Il raffreddore è trasmesso dalle goccioline prodotte quando tossiamo o starnutiamo. Se le nostre mani entrano in contatto con superfici infette e successivamente ci tocchiamo il viso, gli occhi o il naso, il virus può entrare nel nostro organismo e causare un'infezione. Esiste anche la possibilità di prendere un raffreddore inalando le particelle che vengono prodotte da una persona affetta da raffreddore quando tossisce o starnutisce.

Une jeune femme envisage un test d’allergie

Test allergologico

I raffreddori si diffondono rapidamente

Il raffreddore è trasmesso dalle goccioline prodotte quando tossiamo o starnutiamo. Se le nostre mani entrano in contatto con superfici infette e successivamente ci tocchiamo il viso, gli occhi o il naso, il virus può entrare nel nostro organismo e causare un'infezione. Esiste anche la possibilità di prendere un raffreddore inalando le particelle che vengono prodotte da una persona affetta da raffreddore quando tossisce o starnutisce.

I raffreddori si diffondono rapidamente

9 sintomi del normale raffreddore

9 sintomi del normale raffreddore

Innanzitutto, esaminiamo più da vicino i sintomi del raffreddore per comprendere meglio la differenza rispetto ai sintomi di un'allergia. Un'importante differenza tra i sintomi del raffreddore e quelli di un'allergia, come ad es. il raffreddore da fieno, risiede nella rapidità di insorgenza. I sintomi del raffreddore si sviluppano gradualmente e possono comprendere:

  • Mal di gola
  • Naso chiuso
  • Naso che cola
  • Starnuti
  • Raucedine
  • Tosse
  • Febbre
  • Dolore muscolare
  • Mal di testa

Se non sei sicuro di soffrire di un semplice raffreddore o di un'allergia, parla con il tuo medico.

Può aiutarti a scoprire se si tratta davvero di un'allergia, come il raffreddore da fieno, o soltanto di un raffreddore. E se soffri davvero di un'allergia, il medico può aiutarti a individuare quali sono i fattori scatenanti specifici.

Parla dei tuoi sintomi con il tuo medico e comunicagli quando si manifestano, quanto durano e se hai ipotesi sulle possibili cause. Se la causa è evidente, il tuo medico può consigliarti ed esaminare con te le opzioni di trattamento. Se la causa non è chiara e i sintomi hanno ripercussioni negative sulla qualità della tua vita, il medico può prescrivere, se necessario, un test allergologico. Scopri di più sui test allergologici.

Grazie

Ci auguriamo che questo articolo ti sia stato utile. Hai qualche domanda? Visita la nostra pagina Facebook o inviaci un'e-mail. Saremo lieti di aiutarti.